Come evitare contenuti duplicati? - Risposta dell'esperto di semalto, Natalia Khachaturyan

Il contenuto duplicato o copiato si riferisce ai blocchi sostanziali di un articolo all'interno e tra domini che si abbinano interamente tra loro o sono simili in larga misura. Gli esempi più comuni di contenuti copiati non dannosi sono:

  • Messaggi del forum che generano discussioni regolari e ridotte e sono rivolti a smartphone e altri dispositivi simili
  • Elementi memorizzati che vengono visualizzati e collegati a URL distinti
  • Le versioni di sola stampa di articoli e contenuti web

La Content Strategist di Semalt , Natalia Khachaturyan, spiega che se un sito Web ha più pagine con contenuti identici, è probabile che Google penalizzi il tuo sito Web. Molto spesso, gli spammer copiano deliberatamente il contenuto su più domini e manipolano il ranking dei motori di ricerca di un sito e guadagnano più traffico sulle proprie pagine web. Tali pratiche ingannevoli si traducono in esperienze utente scadenti. Quando i visitatori vedono lo stesso articolo ripetuto su Internet, non mostreranno interesse per i tuoi contenuti. Google fa del suo meglio per eseguire la scansione e mostrare pagine con informazioni distinte. Filtra un gran numero di siti Web e blocca i siti che contengono testi simili o contenuti duplicati.

Come affrontare i contenuti duplicati?

Puoi prendere alcune misure per indirizzare i contenuti duplicati su Internet, assicurando che i visitatori apprezzino i tuoi contenuti per la loro originalità.

Metodo №1: utilizzare 301

Se hai recentemente ristrutturato il tuo sito Web, puoi utilizzare il reindirizzamento 301 nel file .htaccess. Reindirizzerà in modo intelligente gli utenti alle tue pagine Web e impedirà a ragni e robot di atterrare le tue pagine.

Metodo №2: essere coerenti

Dovresti mantenere costante il collegamento interno e utilizzare sempre i domini di primo livello per sviluppare backlink del tuo sito web. Questi domini dovrebbero essere pertinenti al tuo sito e dovrebbero essere specifici del Paese.

Metodo №3: sindacare attentamente

Se hai sindacato i contenuti su altri siti Web, è probabile che Google mostri le versioni più adatte e appropriate per i suoi utenti. Questo metodo garantisce che i contenuti e gli articoli Web siano sindacati e abbiano collegamenti al testo o alla pagina originali. Pertanto, è necessario affinare attentamente il contenuto e utilizzare più plug-in per eseguire questa attività.

Metodo №4: utilizzare la console di ricerca e regolare le impostazioni

Puoi utilizzare la console di ricerca e dire a tutti come desideri che il tuo sito venga sottoposto a scansione o indicizzato. Invece di utilizzare un lungo testo di copyright nella parte inferiore di ogni pagina, è necessario scrivere un riepilogo e collegarlo a tutte le pagine utilizzando un plug-in WordPress.

Metodo №5: ridurre il contenuto della piastra della caldaia

È necessario ridurre al minimo la ripetizione del boilerplate per garantire la sicurezza del sito su Internet. Ad esempio, è possibile scrivere un riepilogo e collegarlo alle pagine con maggiori dettagli. In alternativa, puoi provare uno strumento di gestione dei parametri per specificare come desideri che Google, Bing e Yahoo trattino i parametri del tuo sito e dell'URL.

Il contenuto duplicato non è motivo di azione su un sito Web fino a quando non appare su Internet in gran numero e non manipola i risultati dei motori di ricerca . Nel caso in cui il tuo sito sia affetto da problemi di contenuto copiato o duplicato e non sai cosa fare, è meglio contattare gli amministratori degli altri siti e ottenere la rimozione del contenuto. Puoi anche inviare la tua richiesta a Google e i motori di ricerca rimuoveranno le pagine in violazione dai suoi risultati.

mass gmail